ARS Movimento Culturale

D'ANGELO MASSIMO

Il pittore Massimo D'Angelo dopo una prima produzione artistica di disegni, si è dedicato all'acquerello, dipingendo en plein air opere di piccole dimensioni utilizzando colori e acqua marina. Marine, paesaggi ma anche tematiche sociali come quella dei Migranti i soggetti scelti dall'artista per i suoi acquerelli. Successivamente utilizza l'acrilico, come nelle opere in mostra, Asteroidi e Corpo Celeste, creando opere molto suggestive e coinvolgenti in cui sinuosi corpi femminili con il volto celato sono ricoperti dal colore "spruzzato" sulla superficie.

 

Critica d'Arte Cinzia Folcarelli